Scrivere una copy pubblicitario: Breve spiegazione

Scrivere una copy pubblicitario: Breve spiegazione

Indice

Scrivere una copy pubblicitario: Breve spiegazione

Scrivere una copy pubblicitario: Breve spiegazione Pubblicato da SpecialistEcommerce

Scrivere una copy pubblicitario: Breve spiegazione

I testi pubblicitari sono testi che pubblicizzano i prodotti o i servizi di un’azienda. Un testo pubblicitario ha lo scopo di attirare l’attenzione su un’offerta specifica e quindi di contribuire al raggiungimento degli obiettivi pubblicitari. Alcune regole devono essere rispettate quando si scrivono testi pubblicitari di successo.

Spiegazione dettagliata:

In tempi di offerte intercambiabili, la comunicazione di marchi e prodotti gioca un ruolo decisivo. Per le aziende è importante affermarsi contro la concorrenza attraverso il marketing, così come convincere i potenziali clienti e convincerli ad acquistare.

A differenza dei testi giornalistici, i testi pubblicitari hanno sempre lo scopo di influenzare il lettore. L’intenzione principale della maggior parte dei testi pubblicitari è quella di vendere. Altri obiettivi dei testi pubblicitari possono essere, ad esempio, aumentare la consapevolezza o influenzare positivamente la percezione del marchio.

I copywriter di successo riescono a rendere i loro testi originali e distintivi. Tra i copywriter più noti ci sono Leo Burnett e David Ogilvy e Jean-Remy von Matt.

I testi pubblicitari compaiono nei più diversi mezzi pubblicitari. Possono essere siti web, mailing, newsletter, manifesti, volantini, opuscoli o pubblicità sulla carta stampata. A seconda del mezzo pubblicitario per il quale è scritto un testo pubblicitario, esso deve essere scritto e strutturato in modo diverso.

Struttura tipica di un testo pubblicitario

Di norma i testi pubblicitari sono strutturati secondo il seguente schema:

1. titolo (titolo)

2. sottovoce (sottotitolo)

3. testo 

4. invito all’azione

Scrivere una copy pubblicitario: Breve spiegazione

Suggerimenti per buoni testi pubblicitari

un modo da ottenere l’effetto pubblicitario desiderato, i buoni testi pubblicitari devono attirare l’attenzione dei lettori e convincerli. Questo è il modo in cui il comportamento d’acquisto dei potenziali clienti dovrebbe essere influenzato.

Un copywriter pubblicitario ha tutta la libertà di cui ha bisogno nel formulare i suoi testi. Anche le rime, il linguaggio colloquiale o le nuove creazioni di parole sono consentite, purché attirino l’attenzione dei potenziali clienti e contribuiscano al raggiungimento degli obiettivi pubblicitari.

Le tecniche di creative e le tecniche di scrittura creativa aiutano a trovare buone idee quando si scrive. Ci sono anche vari metodi che si sono dimostrati particolarmente efficaci nella scrittura di copie pubblicitarie. Tra questi vi è la struttura dei testi secondo la formula AIDA:

Attenzione

– Interessi (Interessi)

– Desiderio (bisogno/voglia)

– Azione (trama)

Alcuni consigli utili per scrivere buoni testi pubblicitari:

1. prestare attenzione al titolo

Scrivere un buon titolo è anche una scienza in sé nella pubblicità. Dopotutto, il titolo attira la maggior parte dell’attenzione e decide se il lettore continua a impegnarsi con il testo. Affinché i potenziali acquirenti leggano il testo, non dovrebbe mai essere noioso. Un buon titolo per testi pubblicitari può, ad esempio, contenere una promessa concreta di beneficioconsistere in una domanda o lavorare con umorismo come elemento stilistico.

2. scrivere in modo orientato al gruppo target

La cosa più importante quando si scrive un copy pubblicitario è tenere a mente il gruppo target. Chi sono i clienti dell’azienda? Per loro il messaggio pubblicitario deve essere comprensibile. Rivolgersi al gruppo target nella propria lingua. Se la pubblicità è rivolta ad un pubblico specializzato, l’uso di termini tecnici può essere appropriato. Di regola, però, più semplice è, meglio è.

3. evidenziare l’USP

L’USP (Unique Selling Proposition) del prodotto è il punto di vendita unico. Chiedetevi: cosa rende il prodotto speciale e unico? Perché il cliente dovrebbe acquistare solo questo prodotto e non quello della concorrenza? Questo dovrebbe essere sottolineato nel testo pubblicitario e i vantaggi per l’acquirente dovrebbero essere chiariti.

4. rivolgersi ai potenziali clienti dal punto di vista emotivo

I messaggi sono meglio ancorati nella memoria se si rivolgono al gruppo target anche a livello emotivo. Invece di limitarsi a trasmettere informazioni puramente fattuali, è importante, soprattutto nella pubblicità, suscitare determinate emozioni e quindi caricare emotivamente il marchio. Tuttavia, la tonalità del testo pubblicitario dovrebbe sempre corrispondere al gruppo target.

5. scrivere graficamente e al punto

Fate appello all’immaginazione dei vostri lettori e lavorate con le immagini del linguaggio. Come l’emozionalizzazione, questo aiuta a far sì che i messaggi siano meglio ricordati. Soprattutto con i testi pubblicitari è importante anche scrivere breve e semplice (formula “KISS”: Mantenere breve e semplice). Arrivare al cuore delle affermazioni più importanti e assicurarsi che le frasi siano brevi.

Scrivere una copy pubblicitario: Breve spiegazione

6. introdurre incentivi all’acquisto e inviti all’azione

Avete catturato l’attenzione del lettore e convinto il potenziale cliente della vostra offerta. Il fattore decisivo è come procedere da qui. Come deve continuare ad informarsi il lettore? Dove può acquistare l’interessato? Potrebbe essere un sito web o un negozio al dettaglio, per esempio. Con una chiamata ad azione come “Informare ora” o “Scopri di più sotto…” incoraggiate attivamente il lettore ad agire.

In conclusione:

Scrivere una copy pubblicitario: Breve spiegazione

Scrivere una copia pubblicitaria significa progettare il materiale pubblicitario in modo tale che il messaggio pubblicitario venga trasmesso e che gli obiettivi pubblicitari vengano raggiunti. Dovrebbero influenzare positivamente la percezione di un marchio o di un prodotto e far scattare nel lettore l’intenzione di acquisto. Quando si scrivono testi pubblicitari, le formulazioni creative, l’approccio orientato al gruppo target e la chiara enfasi sul beneficio del prodotto sono utili.

Un buon copy è da utilizzare anche nei post sui social come instagram.

Condividi Il nostro post:

Condividi

Altri articoli

influencer marketing

Influencer Marketing

Cos’è l’influencer marketing? l’influencer marketing è un tipo di marketing che si concentra sull’utilizzo di

Contattaci

WEB AGENCY